Social Icons

MUSEO DINAMICO DEL LATERIZIO E DELLE TERRECOTTE – PALAZZO PIETROMARCHI, MARSCIANO

266

Una raccolta di oggetti fabbricati con materie prime povere: la terra e l’acqua cotte con il fuoco. Un’attività che in Umbria e a Marsciano affondale sue radici nei secoli. È questo il tema che propone il Museo dinamico del Laterizio e delle Terrecotte, che si presenta come una vera e propria sfida culturale.
Palazzo Pietromarchi è una residenza nobiliare costruita nel Trecento dalla famiglia dei conti Bulgarelli di Marsciano. Grazie a un finanziamento del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, il Comune di Marsciano lo ha completamente ristrutturato. Nei suoi locali ha sede il Museo dinamico del Laterizio e delle Terrecotte e si tengono una serie di iniziative e attività culturali che fanno del Palazzo il fulcro dell’offerta culturale di tutto il territorio.
Nel Palazzo è inoltre esposta una Madonna in trono con Bambino con gli angeli, San Silvestro e san Rocco di ambito del Pinturicchio, databile intorno al 1500. Completa l’offerta artistica una selezione delle opere dello scultore marscianese Antonio Ranocchia (1915-1989).