Social Icons

FUMETTERNI

114

E’ un’iniziativa insolita e innovativa, che si svolge tra il 13 e il 14 marzo, quella a cui ha partecipato di recente Confartigianato Imprese Terni che ha collaborato e promosso al bando di concorso “Arti e Mestieri del 3000” ideato dall’associazione culturale Amici Miei (ente promotore della fortunata mostra mercato Fumetterni). La premiazione dei lavori preparati dalle numerose scuole ternane aderenti al bando, si è tenuta la scorsa domenica 5 settembre presso la prestigiosa location della Rocca Albornoz di Narni, in cui è stata allestita la mostra Narnia Fumetto.
Tra i giurati anche Confartigianato Imprese Terni con la presenza del Vice Presidente Cav. LUCIANO VITTORI, che ha voluto sostenere l’iniziativa, credendo nei giovani artisti quali artefici e ideatori di un futuro migliore, anche professionalmente.

I 12 finalisti del concorso “Arti e Mestieri del 3000” hanno avuto l’eccezionale opportunità di esporre i loro lavori accanto alle tavole di artisti affermati nel panorama dell’editoria.

Ad essersi aggiudicati il primo premio per la I categoria “Disegno” rivolta alle scuole primarie e dell’infanzia, sono state Marta Uffreduzzi e Marina Pienotti del VD Istituto comprensivo “De Filis”, scuola infanzia “De Amicis” che hanno selezionato la traccia: “L’artigiano del 3000” realizzando un breve fumetto e un saggio breve ad esso collegato.

Per la II categoria “Vignetta/Fumetto”, dedicata alle scuole secondarie di I e II grado, invece si sono accreditati per i primi posti della classifica, rispettivamente:

Valeria Avella, Chiara Nobili, Gianluca Ortolani, Andrea Ceccarelli del IV ICP
Istituto “Casagrande/Cesi” con il tema “Disparità di genere nella società di massa”

Daniel Pisanu del IV FT Istituto d’arte “Metelli” sempre con il tema “Disparità di genere nella società di massa”
Agnese Sapora del III A Istituto comprensivo “Marconi” (Tema selezionato: “Disparità di genere nella società di massa”).