Social Icons

CASTIGLIONE DEL LAGO, FESTA DEL TULIPANO

107

Carri allegorici addobbati con tulipani sfilano per il paese insieme al corteo mascherato. La deliziosa, colorata e allegra Festa del Tulipano di Castiglione del Lago, in provincia di Perugia, si tiene annualmente da oltre quarant’anni tra il 12 e il 15 aprile. L’origine della festa si deve ad alcune famiglie olandesi che avevano scelto, nel dopoguerra, l’amena città di Castiglione come dimora e, qui, portarono l’usanza di festeggiare la primavera entrante con addobbi floreali alle finestra, sui balconi e con piccoli carri. Per gli addobbi venne usato il tulipano, il primo fiore della stagione, dal gambo ancora corto e per questo non sul mercato, coltivato dalle stesse famiglie sulle sponde del lago Trasimeno. Oggi la festa è organizzata, di solito in aprile, il fine settimana successivo alla Pasqua, dall’Associazione Pro Castiglione che, con l’occasione, promuove sul mercato turistico la bella cittadina lacustre. Il programma della Festa del Tulipano di Castiglione prevede per tutta la città addobbi floreali in ogni angolo, piazza, via, balcone e vetrina, tanto che gli allestitori, ogni anno più bravi ed abili, si disputano il premio per l’addobbo più bello, ovviamente il fiore che può essere usato è il tulipano nella sua infinita gamma di colori, che permette di creare con la fantasia opere davvero affascinanti; altro appuntamento da non perdere è la sfilata dei carri tematici, addobbati esclusivamente con tulipani e il corteo in costume storico, ispirato all’epoca di Ascanio della Corgna, duca di Castiglione del Lago nel 1550; per degustare ottimi prodotti locali nei giorni della festa sono aperte taverne e cantine rustiche e in piazza, per il divertimento di adulti e bambini, si svolgono tanti giochi di antica tradizione che culminano con il Palio del Tulipano tra le quattro contrade cittadine.